Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it

On-Demand – Cistiti batteriche e non: quando il dolore diventa cronico

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Vincenzo Li Marzi

MODERATORI: Vincenzo Li Marzi, Enrico Finazzi Agrò

PROVOKER: Giulio Del Popolo

RELATORI: Cosimo De Nunzio, Ferdinando Fusco, Alessandro Giammò, Stefania Musco, Enrica Poli, Marco Soligo

RAZIONALE SCIENTIFICO 

Il danno della barriera uroteliale è determinante nell’innesco di eventi a cascata con effetto pro-infiammatorio. La migrazione dei polimorfonucleati e l’attivazione dei mastociti, infatti, comporta nel sub-urotelio una stimolazione delle fibre nocicettive afferenti con conseguente infiammazione neurogenica. Pertanto, l’urotelio, con il suo strato protettivo di glicosaminoglicani (GAGs), gioca un ruolo chiave in molte forme di cistite batterica e non (es. interstiziale, attinica). 

Ripristinare lo strato dei mucopolisaccaridi danneggiato interrompendo la cascata infiammatoria, è il razionale alla base dell’impiego endovescicale dei GAGs. Sono disponibili diversi GAGs (inclusi ac. Ialuronico, Condroitin Solfato, Eparina), somministrati singolarmente o in combinazione che possono dimostrare risultati differenti in termini di efficacia terapeutica. 

I relatori, stimolati dai moderatori, forniranno il loro punto di vista su alcuni aspetti controversi e dibattuti, sottolineando quelle che ad oggi sono le evidenze in letteratura e le raccomandazioni delle associazioni scientifiche. 

Progetto realizzato con il contributo incondizionato di: