Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Salve dottore, le prospetto il problema di mio padre, e quindi in base alla sua risposta una consulenza presso il suo studio. Tutto inizia 1 anno fà: bruciore spesso alla minzione, pratica una ecografia e si vede una vescicola che viene diagnosticata come papilloma vescicale; viene asportato, successivamente esegue un tac addominale con mdc si vede ancora qualcosa di diverso già alla tac, si reca presso la stessa clinica, gli viene asportato e analizzato. Il referto e il seguente: Campione con parziale modificazione da danno termico. Piccoli frustoli prevalentemente superficiali di pertinenza vescicale sede di un CARCINOMA transizionale papillare di alto grado (sec,WHO, 2004), su questo campione non invasivo. Non repertata tonaca muscolare. Lo stesso medico gli aveva detto di praticare istillazione vescicale. Io ho portato il referto da un altro anatomo patologo e da un urologo; entrambi mi hanno detto che questa non fosse una diagnosi precisa, visto che parla solo di superficialità e quindi non si sa se lo stesso medico sia andato più a fondo oppure abbia toccato il muscolo ed eventuali annessi. Quindi mi hanno consigliato di ripetere il tutto fare cistoscopia prelevare un pezzo andando più a fondo e farlo analizzare. Lei cosa mi consiglia? In attesa di una sua risposta veloce la ringrazio anticipatamente e le chiedo di inviarmi oltre la risposta anche le date e gli orari in cui fa visita.

45-54 anni Maschio

Altro

 

 

Salve dottore, le prospetto il problema di mio padre, e quindi in base alla sua risposta una consulenza presso il suo studio. Tutto inizia 1 anno fà: bruciore spesso alla minzione, pratica una ecografia e si vede una vescicola che viene diagnosticata come papilloma vescicale; viene asportato, successivamente esegue un tac addominale con mdc si vede ancora qualcosa di diverso già alla tac, si reca presso la stessa clinica, gli viene asportato e analizzato. Il referto e il seguente: Campione con parziale modificazione da danno termico. Piccoli frustoli prevalentemente superficiali di pertinenza vescicale sede di un CARCINOMA transizionale papillare di alto grado (sec,WHO, 2004), su questo campione non invasivo. Non repertata tonaca muscolare. Lo stesso medico gli aveva detto di praticare istillazione vescicale. Io ho portato il referto da un altro anatomo patologo e da un urologo; entrambi mi hanno detto che questa non fosse una diagnosi precisa, visto che parla solo di superficialità e quindi non si sa se lo stesso medico sia andato più a fondo oppure abbia toccato il muscolo ed eventuali annessi. Quindi mi hanno consigliato di ripetere il tutto fare cistoscopia prelevare un pezzo andando più a fondo e farlo analizzare. Lei cosa mi consiglia? In attesa di una sua risposta veloce la ringrazio anticipatamente e le chiedo di inviarmi oltre la risposta anche le date e gli orari in cui fa visita.

 

Gentile signore, siamo spiacenti, ma la nostra rubrica si occupa di urologia funzionale e non di oncologia. Pertanto non possiamo rispondere al suo gentile quesito. Cari saluti

1 Febbraio 2017