0523.315144 | segreteria@siud.it
Iscrizione SIUD
Redazionale SIUD

N2 Dicembre 2018

EDITORIALE

a cura di marco soligo

“I consider myself among the luckiest people in the world to have been able to make a career out of what I love to do… There’s nothing like loving what you do.”

Eccoci al secondo appuntamento di questa Newsletter, che vuole essere un agile momento di contatto riguardo a quanto si muove attorno a SIUD, ma anche grazie a SIUD.

L’intento è di farci vivi con questo foglio quattro volte all’anno, nei momenti più significativi per la vita della Società. Il Natale è uno di questi.

Le nostre giornate scorrono in un vortice frenetico di attività che rischiano di travolgere e rendere impercettibile il senso profondo del nostro “stare sul pianeta”. Per come ho conosciuto SIUD nei tanti anni, ormai, che la frequento, la centralità dell’individuo (collega, collaboratore, paziente…) rappresenta un valore primario, direi quasi costitutivo. Di questa SIUD mi sento Presidente: una Società fatta di persone che si mettono in gioco, danno quello che possono e sanno di poter contare sul sostegno e solidarietà di tanti amici, con la certezza che solo uniti si possono realizzare i Grandi sogni.

Permettetemi dunque, anche a nome del Consiglio Direttivo SIUD,  di rivolgere a tutti voi e ai vostri cari i miei e nostri migliori Auguri per un sereno Natale ed un felice Anno Nuovo.

Siamo partiti con grande slancio all’inizio di questo triennio societario cercando di preservare quanto già acquisito e rilanciare alcuni aspetti rilevanti per la vita della Società. Come trovate descritto più in dettaglio in un’altra sezione di questo numero sono già state attivate le Commissioni tematiche  ed i Gruppi di Lavoro SIUD, nonché i Gruppi Interdisciplinari Regionali. Si sta ponendo particolare attenzione ad una rivitalizzazione del sito SIUD: certamente molti di voi se ne sono accorti, se dobbiamo giudicare dai dati di visualizzazioni che il sito sta ottenendo; molto resta da fare, ma siamo nella giusta direzione. Non sono mancate pubblicazioni scientifiche di rilievo realizzate con il brand SIUD e si sono già realizzati eventi scientifici formativi particolarmente apprezzati. E’ infine del tutto recente la notizia della pubblicazione dell’elenco delle Società Scientifiche riconosciute dal Ministero della Salute. Sono meno di 300 e SIUD è tra queste! Le ricadute pratiche sono di estremo rilievo ed offriranno a SIUD grandi opportunità, ma certamente richiederanno ulteriore impegno.

Vi confesso che la sensazione…, vista da qui, è quella di una Società solida e straordinariamente vivace, con tantissimi giovani, e molti diversamente-giovani pieni di entusiasmo, che credono in quello che fanno e provano a realizzarlo.

Quando leggerete questo foglio, anche nei prossimi numeri, non dimenticate di impostare il volume su ON e cliccare play in alto a destra:   

“…There’s nothing like loving what you do.”

Frank Sinatra

Mi piace pensare che questo possa essere il mio miglior augurio per ciascuno di voi.

BUON NATALE!

Buone feste da SIUD

FATTI, MISFATTI, ARTEFATTI

a cura di enrico finazzi agrò e andrew gammie

La sottile linea rossa
Quando analizziamo un tracciato urodinamico evitiamo le reazioni “di pancia”

La SIUD ha il piacere di accogliere per questo numero il contributo di un ospite con grande esperienza di urodinamica, che è anche un amico della SIUD: Andrew Gammie. Andrew è un ingegnere medico e lavora presso il Bristol Urological Institute, occupandosi di ricerca clinica in ambito urodinamico. Insieme, Vi presentiamo questo caso, che mostra come sia importante escludere gli artefatti nella valutazione dei tracciati urodinamici.

Dopo un riempimento della linea addominale, atto ad eliminare possibili bolle d’aria e ad equilibrare la pressione addominale con quella vescicale, tutto sembra andar bene nella registrazione. Ad un certo punto, sembrano evidenziarsi delle contrazioni detrusoriali, rilevate da incrementi pressori registrati sulla Pdet. Un occhio inesperto potrebbe vedere un’iperattività detrusoriale, ma ad un bravo urodinamista non dovrebbe sfuggire che la linea della PVes è completamente stabile. Il “problema” è sulla PAbd, che mostra alcune perdite di pressione, non legate ad un problema tecnico, ma verosimilmente ad una qualche attività della parete rettale (o del relativo contenuto?): si tratta di un “sottoslivellamento” della PAbd, che non riflette alcuna disfunzione vescicale. Che cosa abbiamo imparato? Che quando c’è un’attività su PDet, dobbiamo sempre verificare che cosa succede sulle due linee di registrazione effettiva (PVes e PAbd), di cui PDet rappresenta la differenza. Attenzione quindi alle reazioni “di pancia” quando leggiamo un referto urodinamico: solo stando attenti eviteremo figure… brutte (non mi pare il caso di proseguire con le metafore intestinali!).

Tracciato Urodinamico: esempio di artefatto imputabile alla linea addominale

Tracciato Urodinamico: esempio di artefatto imputabile alla linea addominale

DIAMO I NUMERI

a cura di marco soligo con francesco savoca e gaetano de rienzo

(Coordinatore GIR e Referente Commissioni)

Al via i Gruppi Interdisciplinari Regionali (GIR) e le Commissioni tematiche SIUD!

Rielaborato l’organigramma  delle strutture operative SIUD dando piena operatività tanto nella direzione di una capillare presenza SIUD sul territorio nazionale, quanto in quella di approfondimenti tematici.

GIR

Come noto i GIR lavorano sul territorio per coinvolgere sempre più addetti del settore e promuovere in questo modo la cultura del funzionale e di conseguenza l’offerta assistenziale in questo senso. In quest’ottica, grazie al prezioso contributo dei referenti regionali GIR è già iniziata una sintetica survey relativa alla diffusione dell’attività dei Centri che si occupano di  Urodinamica ed Urologia funzionale nelle varie  Regioni. L’obiettivo è quello di comprendere lo stato reale di diffusione dei vari Centri di Urodinamica  e dell’urologia funzionale nelle diverse regioni,  con le loro relative criticità.

Da sottolineare come il ricambio generazionale e le risorse economiche sempre più carenti possano costituire in questo momento una reale minaccia  per lo sviluppo  dell’urologia funzionale.

Commissioni

E’ stata definita la composizione delle  sei Commissioni tematiche e dei  tre Gruppi di lavoro SIUD.

Commissioni e GIR SIUD

Le commissioni testimoniano la vocazione interdisciplinare della società. Le problematiche funzionali del basso tratto urinario, infatti,  da una parte sono di competenza di chi se ne voglia davvero occupare con cognizione e dedizione, dall’altra non possono essere più considerate appannaggio esclusivo di una sola branca specialistica, e ciò vale sia nella diagnosi, sia soprattutto nella terapia cosi come da dieci anni a questa parte le linee guida ci suggeriscono avendo individuato diversi livelli di approccio per la cura.

In questa logica le Commissioni rappresentano davvero la migliore risorsa scientifica della società; trovate nel grafico l’eterogenea composizione, che vede ovviamente prevalere la componente urologica, seguita da quella ginecologica e poi da molte altre.

Distribuzione delle qualifiche professionali rappresentate all'interno delle Commissioni tematiche SIUD

Distribuzione delle qualifiche professionali rappresentate all’interno delle Commissioni tematiche SIUD

Guardando la composizione delle nuove Commissioni si evince che Siud è in ottima salute. Per cominciare, i nuovi Commissari provengono da tutta Italia, come potete vedere nella rappresentazione sottostante.

SIUD non ha problemi di quote rosa poi, dato che i commissari di sesso femminile sono il 55% del totale e, nota forse più importante, da un punto di vista anagrafico l’età media si è abbassata arrivando a toccare la soglia dei 44 anni , segno che ci aspetta un futuro pieno di partecipazione e attività.

Non ci resta che augurare buon lavoro a Referenti GIR e Commissari SIUD che troveranno una prima occasione di incontro insieme al Consiglio Direttivo nella giornata del SIUD day il 22 febbraio prossimo a Milano.

Distribuzione dei membri delle nuove Commissioni tematiche SIUD

Distribuzione geografica dei Membri delle nuove Commissioni Tematiche SIUD

OGGI IN EVIDENZA

Scadenza rinnovo iscrizione SIUD

Ti ricordo che il 31 dicembre 2018 scade la tua iscrizione alla SIUD. Rinnovando entro e non oltre il 31 gennaio 2019 avrai diritto di essere affiliato alla ICS e di conseguenza anche l’accesso alla rivista Neurourology & Urodynamics.

Collegati con il sito www.siud.it  e regolarizza la tua iscrizione.

SIUD e ICS
SIUD logo grigio

Borsa di Studio A. Cucchi - II Edizione

La Società Italiana di Urodinamica bandisce una Borsa di Studio (seconda edizione) intitolata al Dott. Antonio Cucchi in ricordo del suo impegno nel campo dell’urodinamica.
La deadline per l’invio del progetto è fissata al 28 Febbraio 2019.
Scarica di seguito il bando e il regolamento per la partecipazione.

Le Disfunzioni del Basso Tratto Urinario - Diagnosi e Terapia

Il vice-Presidente Vincenzo Li Marzi informa che è al via la 3° edizione del corso: “Le Disfunzioni del Basso Tratto Urinario: Diagnosi e Terapia”. Le sedi prescelte per i prossimi eventi della serie saranno:

  • Pesaro (responsabile G. Gabrielloni)
  • Pietra Ligure (responsabile A. Massone)
  • Prato (responsabile F. Blefari)
Le disfunzioni del basso tratto urinario
43° CONGRESSO NAZIONALE SIUD 17° CONGRESSO SIUD Fisioterapisti, infermieri, Ostetriche

Stai preparando i lavori da mandare al Congresso SIUD di Roma 2019? 
La Deadline per inviare gli Abstract è fissata al 31 gennaio 2019 !!!

SIUD Day

Il Presidente Marco Soligo informa che il 22 febbraio 2019 a Milano la SIUD organizzerà una giornata che vedrà coinvolti tutti i Soci con ruoli operativi nella Società (CD, Commissioni tematiche e i GIR) e le Aziende del settore per quello che verrà definito come “SIUD day”.

SIUD Day

Consiglio Direttivo SIUD

Marco Soligo | Presidente

Vincenzo Li Marzi | Vice Presidente

Enrico Finazzi Agrò | Past President

Maurizio Serati | Segretario

Mauro Pastorello | Tesoriere

Consiglieri

Andrea Braga, Gaetano di Rienzo,
Alessandro Giammò, Gianfranco Lamberti,
Stefania Musco, Francesco Savoca

Delegati SIUD

Donatella Pistolesi, Marco Torella | Delegati ai rapporti con le altre Società Scientifiche

Giovanni Mosiello | Delegato al Transitional Care

I testi di Frank Sinatra sono proprietà e copyright dei loro legittimi proprietari. La musica di “Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!” è fornita solo per scopi educativi e per uso personale.

© 2019 SIUD

Setup Menus in Admin Panel