Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Intervento di TURP per disfunzione minzionale

Buona sera Egregi Dottori vi scrivo per un consiglio ho 60 anni e circa un anno fa sono stato operato di TURP alla prostata e di turv alla vescica perché urinavo male e tutto questo mi provocavano delle infezione a livello urinario per mia fortuna dopo esame istologico risultava ipertrofia prostatica benigna e cistite cronica a crescita polipoide e ASSENZA DI NEOPLASIA quindi nessuna patologia sono stato dimesso dall’ospedale senza cure ora volevo affidarmi alla vostra gentilezza competenza professionalità ed esperienza per chiedervi cosa posso fare in modo che tutto questo col tempo non possa più ripetersi se esistono degli integratori specifici per questi tipi di problemi magari con la posologia giusta e quante volte l’anno ripetere il trattamento scusandomi per il disturbo e aspettando con fiducia una vostra validata risposta; vi porgo i miei sinceri saluti

 

Salve,

l’infiammazione vescicale (“cistite polipoide”) riscontrata in occasione dell’intervento di TURP probabilmente era legata alla disfunzione minzionale secondaria all’ipertrofia prostatica, che spero comunque lei abbia risolto dopo l’intervento endoscopico.  Pertanto, se ritenuto guarito, al momento non vi sono indicazioni a terapia medica. Le consiglio comunque di rivolgersi al suo urologo curante per concordare gli accertamenti di follow-up da eseguire nel tempo.
Cordialmente
Stefania Musco – specialista in urologia

17 Aprile 2018