Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Buongiorno, mio figlio ha 18 anni e da 1 anno soffre di perdite post mimzionali e da sforzo. È stato sottoposto a piú esami: uroflussometria, esame urodinamico completo e cistoscopia. È stato visitato da 2 urologi che scartano la vescica neurologica ma il problema sussiste. L’esito è: Uroflussometria non ottenuta vescica vuota. Studio P/F: durante la fase di riempimento non si evidenziano alterazioni delle compliance, stimoli avvertiti a volumi adeguati, fase minzionale non ottenuta, residuo post minzionale dopo minzione libera assente. U.P.P: Mucp 78 cm H2O, Lf 2 cm Conclusioni: Distruttore stabile, compenso minzionale nella norma. La mia domanda è: l’esame urodinamico completo che mi sembra quello più importante per scartare la vescica neurologica è valido anche se fatto a vescica vuota?

45-54 anni Femmina

Vescica neurologica

 

 

Buongiorno, mio figlio ha 18 anni e da 1 anno soffre di perdite post mimzionali e da sforzo. È stato sottoposto a piú esami: uroflussometria, esame urodinamico completo e cistoscopia. È stato visitato da 2 urologi che scartano la vescica neurologica ma il problema sussiste. L’esito è: Uroflussometria non ottenuta vescica vuota. Studio P/F: durante la fase di riempimento non si evidenziano alterazioni delle compliance, stimoli avvertiti a volumi adeguati, fase minzionale non ottenuta, residuo post minzionale dopo minzione libera assente. U.P.P: Mucp 78 cm H2O, Lf 2 cm Conclusioni: Distruttore stabile, compenso minzionale nella norma. La mia domanda è: l’esame urodinamico completo che mi sembra quello più importante per scartare la vescica neurologica è valido anche se fatto a vescica vuota?

 

Gent.mo, Per vescica neurologica si intende una o più disfunzioni del basso tratto urinario in presenza di una patologia neurologica già nota. L’esame urodinamico, nei casi in cui non vi è una diagnosi di malattia neurologica (es. lesione midollare, sclerosi multipla…) può’ porre dei sospetti, ma non puo’ porre diagnosi di vescica neurologica. Pertanto, servono accertamenti da parte di specialista neurologo che confermi o escluda una sottostante condizione neurologica. Cordialmente

31 Gennaio 2017