Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Buona sera dottore, ho una malrotazione del rene dx con dilatazione a palla della pelvi e stenosi del 1° tratto alto (10cm circa) dell’uretere, scintigrafia renale al diuretico con valori di filtrato sx51 e dx49 e a dx ho una moderata urostasi pielica per una lenta risoluzione nel tempo nell’emuntorio di dx. E’ possibile che la malrotazione con pelvi anteriorizzata ha portato in estensione l’uretere causando la stenosi e di conseguenza la dilatazione pelvica (come sostiene il mio medico)? Se così fosse un riposizionamento del rene è possibile?

55-64 anni Maschio

Cateterismo

 

 

Buona sera dottore, ho una malrotazione del rene dx con dilatazione a palla della pelvi e stenosi del 1° tratto alto (10cm circa) dell’uretere, scintigrafia renale al diuretico con valori di filtrato sx51 e dx49 e a dx ho una moderata urostasi pielica per una lenta risoluzione nel tempo nell’emuntorio di dx. E’ possibile che la malrotazione con pelvi anteriorizzata ha portato in estensione l’uretere causando la stenosi e di conseguenza la dilatazione pelvica (come sostiene il mio medico)? Se così fosse un riposizionamento del rene è possibile?

 

Gentile signore, siamo spiacenti, ma la nostra rubrica si occupa esclusivamente di disfunzioni del basso tratto urinario. Pertanto non possiamo rispondere al suo gentile quesito sul nostro sito.

1 Febbraio 2017