Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Buon giorno, desidererei sapere se la neuromodulazione sacrale è dolorosa durante l’inserimento dell’ago guida e elettrocatetere (l’ago va a toccare il nervo?) e se può aiutare nel caso di cistite interstiziale. Grazie

35-44 anni Maschio

Vescica neurologica

 

 

Buon giorno, desidererei sapere se la neuromodulazione sacrale è dolorosa durante l’inserimento dell’ago guida e elettrocatetere (l’ago va a toccare il nervo?) e se può aiutare nel caso di cistite interstiziale. Grazie

 

Gentile utente, in relazione al suo quesito riguardante la neuromodulazione sacrale posso confermare che la procedura non è dolorosa, viene eseguita in anestesia locale e non vi è alcuna possibilità di danni diretti o indiretti al nervo in relazione alla disposizione anatomica dello stesso rispetto al tragitto dell’ago e dell’elettrodo quadripolare. La metodica risulta utile nella terapia del dolore cronico secondario a cistite interstiziale, ma solo dopo aver utilizzato tutte le terapie conservative disponibili. Cordialmente Francesco Cappellano

29 Gennaio 2017