Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Dopo intervento d’isterectomia, a causa di fibromi multipli di cui uno di 10 cm di diametro che premeva sulla vescica, alla minzione accuso dolore e senso di peso al pube. In occasione di visita ginecologica dopo un mese dall’intervento il ginecologo rileva in vescica 80cc di ristagno, dicendomi che con il tempo tutto si risolverà. E’ sufficiente aspettare? Sono trascorsi 3 mesi e io accuso gli stessi sintomi.

45-54 anni Femmina

Vescica neurologica

 

 

Dopo intervento d’isterectomia, a causa di fibromi multipli di cui uno di 10 cm di diametro che premeva sulla vescica, alla minzione accuso dolore e senso di peso al pube. In occasione di visita ginecologica dopo un mese dall’intervento il ginecologo rileva in vescica 80cc di ristagno, dicendomi che con il tempo tutto si risolverà. E’ sufficiente aspettare? Sono trascorsi 3 mesi e io accuso gli stessi sintomi.

 

Gentile signora, in effetti i sintomi vescicali dopo un simile intervento possono richiedere 3-6 mesi per risolversi completamente. Potrebbe essere utile nel frattempo eseguire alcuni semplici esami, se non le sono già stati prescritti, come una urinocoltura e un tampone uretrale con ricerca anche per ureaplasma. Se questi esami fossero negativi e i sintomi non si dovessero risolvere nel giro di altri 3 mesi, allora riterrei opportuno eseguire un esame urodinamico, per studiare meglio la sua vescica.

2 Febbraio 2017