Tel. 0523.315144
segreteria@siud.it
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Buongiorno, ho fatto un incidente stradale il 19 gennaio 2015 che mi ha causato la frattura della L1 la quale è andata anche a colpire il midollo spinale causandomi ancora oggi 5 cateterismi al giorno e pannolone. Porto il pannolone perchè ho incontinenza urinaria solo in caso di tosse starnuti e sforzi e circa una volta al mese un episodio di incontinenza fecale. Vorrei sapere se gli esercizi di kegel possono aiutarmi e se si come li dovrei effettuare perché mi è stato detto che per trovare questo muscolo devo interrompere la minzione mentre urino; il problema è che non ho sensibilità in quelle zone e non saprei proprio come fare. Grazie

25-34 anni Maschio

Incontinenza

 

 

Buongiorno, ho fatto un incidente stradale il 19 gennaio 2015 che mi ha causato la frattura della L1 la quale è andata anche a colpire il midollo spinale causandomi ancora oggi 5 cateterismi al giorno e pannolone. Porto il pannolone perchè ho incontinenza urinaria solo in caso di tosse starnuti e sforzi e circa una volta al mese un episodio di incontinenza fecale. Vorrei sapere se gli esercizi di kegel possono aiutarmi e se si come li dovrei effettuare perché mi è stato detto che per trovare questo muscolo devo interrompere la minzione mentre urino; il problema è che non ho sensibilità in quelle zone e non saprei proprio come fare. Grazie

 

Gent.mo Sig.re, gli esercizi muscolari potrebbero essere indicati in caso di lesione midollare incompleta in cui sia presente, seppur parzialmente una attività muscolare volontaria, ma comunque dovrebbero essere eseguiti solo mediante monitoraggio di un uroriabilitatore esperto. Le consiglio di rivolgersi ad un ambulatorio di neuro-urologia per valutare la necessità di accertamenti funzionali, quali un es. urodinamico per valutare se il tipo di incontinenza da lei riferita sia solo da sforzo e consigliarle su eventuali indicazioni terapeutiche personalizzate. Cordialmente

31 Gennaio 2017