06.657487450 | segreteria@siud.it
Iscrizione SIUD

PPD Card

PPD card

Accesso

Entra nell’area riservata SIUD PPD CARD

Presentazione PPD Card


Gravidanza e parto sono ben noti fattori di rischio per lo sviluppo di disfunzioni in area pelvica.

Molti studi hanno posto l’attenzione sul problema incontinenza urinaria, sicuramente il più frequente, riportando anche come prevenzione e trattamento attraverso esercizi per il pavimento pelvico siano approcci efficaci. Anche l’incontinenza anale, seppur meno frequente nella sua forma più grave, può essere un lascito della gravidanza e del parto

Molti fattori nell’ambito della gravidanza e del parto sono stati chiamati in causa come elementi di rischio di incontinenza, sia urinaria che anale. Peraltro su alcuni fattori non tutti concordano, mentre su altri non risulta facile definire univocamente il rischio.

 

Sarebbe opportuno che le donne che hanno partorito fossero  monitorate nei mesi successivi al parto per screenare la presenza di problematiche in area pelvica e focalizzare eventuali interventi soprattutto di tipo preventivo e riabilitativo.

 

Per questo motivo la Società Italiana di Urodinamica ha voluto creare uno strumento utile a tutti coloro che vogliono seguire le problematiche pelviche  che possono essere presenti  nei mesi seguenti al parto, la SIUD PPD CARD.

 

La SIUD PPD CARD – carta delle disfunzioni pelviche dopo il parto – si compone di 2 parti

La prima, la Carta del parto, può venire compilata al momento delle dimissioni dal punto nascita e fornisce informazioni sullo svolgimento del parto e sulle problematiche in  area pelvica eventualmente preesistenti.

La seconda parte, la scheda di screening dopo il parto, da compilarsi a 3, 6 e 12 mesi dal parto, si propone di rilevare la presenza di 5 disfunzioni, che sono indice di un danno in area pelvica secondo la teoria degli ELEMENTI DEL  DANNO che amplia quella dei FATTORI DI RISCHIO

Secondo questo approccio nella scelta di selezione di una popolazione verso cui orientare un trattamento riabilitativo gli elementi di screening dovrebbero essere la presenza di almeno una delle cinque disfunzioni che costituiscono i CAMPANELLI DI ALLARME .

La SIUD PPD CARD utilizza dei semplici strumenti, validati laddove esistenti, per screenare e quantificare tali DISFUNZIONI.


© 2017 SIUD

Setup Menus in Admin Panel